EGRII

IL NOSTRO CAMPO DI AZIONE

RICERCA
FORMAZIONE
LAVORO 

Per contattarci chiama il numero (+39) 081 562 1292 oppure scrivi alla nostra mail a info [ @ ] cosvitec.eu . Grazie!

ORARI

Lun-Ven 9:30 - 13:30 & 14:30 - 17:30
Sabato - Scrivici o Contattaci
DomenicaScrivici o Contattaci

CREATE ACCOUNT

*

*

*

*

*

*

FORGOT YOUR PASSWORD?

*

EGRII

 

edfg2

 

loghi strategic partnership

 

Progetto EDUCATION FOR GLOBAL RESPONSIBILITY II

 Programma Erasmus+ KA205 - Strategic Partnerships for youth

Date: Inizio 01-02-2020 - Fine 31-01-2022 - Durata 24 mesi

Applicant: INTER COLLEGE APS – Danimarca

Partner e paesi partecipanti:
- Italia - Cosvitec scarl
- Regno Unito - InterCollege (UK) Ltd
- Romania - ASOCIATIA DE DEZVOLTARE A EUROPEI PRIN TINERI – ADEPT
- Germania InterBildung e.V
- Polonia SEMPER AVANTI
- Repubblica della Macedonia del Nord - ZDRUZENIE NA GRAGANI CENTAR ZA EDUKACIJA I RAZVOJ S. TEARCE, TEARCE
- Slovenia - TREND-PRIMA, ZAVOD ZA RAZISKAVE INRAZVOJ ZNANJA,
- Cipro - LEARNING CENTER FOR YOUTH

“Education for Global Responsibility II” è il seguito del partenariato strategico con lo stesso titolo attuato da tre partner di questo consorzio e guidato dalle associazioni delle Nazioni Unite danesi tra il 2015 e il 2018.
Il primo progetto ha dato risultati qualitativi e ha dimostrato che l'integrazione della responsabilità globale nel settore giovanile è un'esigenza e un interesse.
I partner di questo consorzio capitalizzano i risultati raggiunti nel precedente progetto con l'obiettivo di rafforzare l'educazione alla responsabilità globale nel settore della gioventù in Europa. Per raggiungere il loro obiettivo, i partner hanno concordato i seguenti obiettivi:
1. Entro la fine del progetto, migliorare la capacità di almeno 196 giovani lavoratori di tutte le organizzazioni partner di promuovere la responsabilità globale tra i giovani nelle loro comunità locali;
2. Entro la fine del progetto, certificare almeno 90 organizzazioni giovanili all'interno del consorzio come istituzioni responsabili globali;
3. Rafforzare un partenariato transnazionale tra le parti interessate in tutti i settori per integrare l'educazione alla responsabilità globale nel settore non formale.

Il progetto darà i seguenti risultati:
- 16 youth workers da Cipro, Romania, Slovenia, Polonia, Italia, Macedonia, Regno Unito e Germania si saranno formati per utilizzare i metodi di istruzione non formale nell'educazione alla responsabilità globale.
- 16 operatori giovanili formati per amministrare il sistema di certificazione nell'educazione alla responsabilità globale che opereranno per almeno 12 mesi dopo la fine del progetto.
- Almeno altre quattro iniziative transnazionali che promuovono l'educazione alla responsabilità globale e il sistema di certificazione;
- Almeno altre nove buone pratiche di educazione alla responsabilità globale saranno condivise tra i partecipanti;
- almeno 180 altri youth workers nei paesi partner (20 animatori giovanili / paese) formati per includere l'educazione alla responsabilità globale nei loro programmi educativi da almeno altre 90 organizzazioni giovanili dei paesi partner.
- almeno 90 organizzazioni giovanili certificate come istituzioni responsabili globali.
- un manuale sull'educazione alla responsabilità globale, compresi i 40 metodi educativi non formali; un programma di attività di 3 giorni per promuovere la responsabilità globale tra i giovani e almeno altre 10 buone pratiche per promuovere / lavorare con l'educazione alla responsabilità globale.
- diversi materiali promozionali per la responsabilità globale; Educazione alla responsabilità globale e sistema di certificazione.
- una Carta sull'educazione alla responsabilità globale che stabilisce visioni e azioni per l'educazione intersettoriale sulla responsabilità globale, firmata da almeno 20 parti interessate di almeno tre settori, ad es. attività commerciale; istruzione degli adulti, settore scolastico, settore IFP, decisori.

In termini di impatto, si prevede che il progetto aumenterà la capacità delle organizzazioni giovanili in Europa di fornire un’educazione alla responsabilità globale ai giovani, che porti a un rafforzamento dell'educazione non formale. Allo stesso tempo, le organizzazioni raggiunte dovranno rivedere le proprie routine / abitudini diventando un esempio di istituzioni responsabili globali.

I giovani raggiunti attraverso attività di diffusione e moltiplicazione rafforzano il senso di responsabilità e competenze globali per valutare, da una prospettiva globale, gli effetti delle azioni e dei processi locali, nonché una maggiore consapevolezza delle loro responsabilità globali individuali e collettive.

Il consorzio include sei organizzazioni partner che non hanno partecipato al progetto precedente e tre partner del consorzio precedente. Il consorzio è un partenariato tra cinque organizzazioni giovanili, tre imprese sociali e un istituto di ricerca, che è un esempio di partenariato per raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile, come concordato dal mondo, compresa l'UE, e stipulato nell'Agenda 2030.

Per avere maggiori dettagli sulle attività e il loro andamento cerca il sito di progetto: http://globalresponsibility.eu/

TOP