Consegna attestati progetto Na.Gio.Ja

IL NOSTRO CAMPO DI AZIONE

RICERCA
FORMAZIONE
LAVORO 

Per contattarci chiama il numero (+39) 081 562 1292 oppure scrivi alla nostra mail a info [ @ ] cosvitec.eu . Grazie!

ORARI

Lun-Ven 9:30 - 13:30 & 14:30 - 17:30
Sabato - Scrivici o Contattaci
DomenicaScrivici o Contattaci

CREATE ACCOUNT

*

*

*

*

*

*

FORGOT YOUR PASSWORD?

*

Consegna attestati progetto Na.Gio.Ja

 

La consegna di un attestato è la testimonianza di un lavoro compiuto, della valorizzazione delle proprie competenze, una parte del percorso che ciascuno di noi immagina per raggiungere la propria meta, le proprie aspirazioni professionali e di vita. Lo sanno bene i giovani che hanno creduto nel progetto Na.Gio.Ja realizzato da un rilevante partenariato di cui il Comune di Napoli è capofila, attuato da Cosvitec Università&Impresa e Marea.

A partecipanti del progetto è stato dedicato l’evento del 7 ottobre 2020 a partire dalle ore 10:00 presso il Castel Nuovo – Maschio Angioino. Ha fatto bene l’Assessorato ai Giovani, Patrimonio, Lavori Pubblici del Comune di Napoli rappresentato da Alessandra Clemente, a credere nei giovani come “motore propulsore” del cambiamento; gli stessi giovani destinatari degli attestati di partecipazione ai corsi e alle attività formative del progetto Na.Gio.Ja

In un momento storico sui generis: “una sorta standby obbligato” l’Assessorato ai Giovani, Patrimonio, Lavori Pubblici del Comune di Napoli in collaborazione con Cosvitec Università&Impresa e Marea , si sono impegnati a valorizzare lo sforzo degli allievi destinatari del progetto Na.Gio.Ja, che hanno puntato alla specializzazione del proprio know how: questi ragazzi hanno partecipato attivamente alle azioni formative. Numerosi sono i destinatari che sono stati coinvolti nel progetto; hanno concluso i percorsi formativi organizzati da Cosvitec Università&Impresa 509 discenti; in realtà si tratta di un’azione che si inquadra in una strategia più grande. Si considerino gli 88 giovani che hanno partecipato alle attività di project work organizzati da Marea. Questi numeri sono la testimonianza di un processo positivo partito da lontano, in cui ha puntato l’Assessorato ai Giovani, che ha trasformato i limiti imposti da Covid19, grazie a Cosvitec e Marea, in una grande opportunità per i giovani.

L’Assessore Clemente ha promosso la realizzazione delle attività formative che sono state incentrate sui fattori chiave ricercati dall’attuale mercato del lavoro. Le dinamiche occupazionali attuali, premiano le figure professionali specializzate negli aspetti della digitalizzazione e l’utilizzo delle tecnologie.

Le attività realizzate presso il Maschio Angioino alla presenza di Alessandra Clemente rappresentano solo una parte del progetto Na.Gio.Ja Costruiamo opportunità, finanziato nell’ambito dell’avviso pubblico “Benessere Giovani Organizziamoci” - Manifestazione di interesse per la realizzazione di Attività Polivalenti Legge Regionale n. 26 del 08/08/2016- DGR N.114 del 22/03/2016. 
Na.Gio.Ja si configura come una opportunità offerta ai giovani che è stata possibile attraverso la collaborazione fruttuosa di istituzioni ed impresa.

 

 

 

TOP